La migliore libreria online gratuita

Invito alla fede. Dal senso religioso all'incontro con Cristo

FORMAT: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 10/01/2013
DIMENSIONI PER FILE: 6,31
ISBN: 9788884241528
LINGUAGGIO: italiano
AUTORE: Massimo Astrua
PREZZO: GRATIS

Divertiti a leggere Invito alla fede. Dal senso religioso all'incontro con Cristo Massimo Astrua libri epub gratis

Descrizione:

Questo agile libretto, giunto alla sua quarta edizione è diventato ormai un classico. Con linguaggio essenziale ed accessibile a tutti fa emergere i temi fondamentali della esistenza e del destino di ogni uomo indicando con lucido ragionamento le risposte che la fede cattolica ci offre. Il libro si compone di cinque capitoli e due appendici: Noi siamo un mistero a noi stessi; Colui che ci ha fatti; Noi e Dio; Le garanzie di Dio; Il mio incontro con Gesù. Appendice prima: la Sacra Bibbia; seconda: i Vangeli. Grande attenzione e rigore scientifico è posto nell'analisi delle prove della storicità dei Vangeli.

.... XIII ASSEMBLEA GENERALE ORDINARIA DEL SINODO DEI VESCOVI 7-28 OTTOBRE 2012 ... Invito alla fede. Dal senso religioso all'incontro con Cristo ... . MESSAGGIO AL POPOLO DI DIO . Fratelli e sorelle, «grazia a voi e pace da Dio, Padre nostro, e dal Signore Gesù Cristo» (Rm 1, 7). Vescovi provenienti da tutto il mondo, riuniti su invito del Vescovo di Roma il Papa Benedetto XVI per riflettere su «la nuova evangelizzazione per la trasmissione ... In questo senso, le frontiere della comunità cristiana non sono tracciate una volta per tutte; esse finiscono per confondersi con l'insieme della famiglia umana, vedi di tutta la creazione. Nella sua essenza, la fede in Gesù Cristo può essere definita come l'off ... Invito Alla Fede. Dal Senso Religioso All'incontro Con Cristo ... . Nella sua essenza, la fede in Gesù Cristo può essere definita come l'offerta in atto di una comunione in Dio. Parrocchia come luogo di annuncio per tutti, casa accogliente che include anche i più fragili e i più poveri rendendoli non solo destinatari del messaggio evangelico, ma protagonisti nel cammino ... I1 riferimento a Cristo e alla sua morte e risurrezione è essen- ziale e decisivo per definire il senso cristiano del digiuno e dell'a- stinenza, come di ogni altra forma di mortificazione: "Se qualcuno vuol venire dietro di me rinneghi se stesso, prenda la sua croce e mi segua" (Mc 8,34). È infatti nella sequela di Cristo e nella con- Da Barcellona il card. Juan José Omella l'importanza del 'senso religioso': "Don Giussani dava molta importanza all'educazione, all'aiutare i giovani a scoprire la loro natura autentica, a non conformarsi all'ideologia del momento e a essere critici, valorizzando con il cuore tutto ciò che veniva loro proposto. Se egli ha messo in risalto il movimento 'dal basso' della fede, non è semplicemente perché è importante per la cultura di oggi, ma perché egli vede l'umanità essenzialmente raggiunta dalla grazia e perciò profondamente religiosa, nel senso che Dio è permanentemente e universalmente presente a noi e ci guida verso la vita e l'amore. Il cristiano è invitato a ritrovare il senso della festa nella liturgia, la gioia di vivere nella Chiesa, la bellezza dei simboli, della preghiera e del culto, l'acqua, la luce, l'incenso, le icone, la ricchezza del Vangelo e del Credo, la realtà della comunione dei santi ma anche la croce di Cristo e il valore della sofferenza redentrice per l'uomo moderno. La prima orazione invoca la grazia di riconoscere in Gesù Cristo «l'unico Redentore dell'uomo». L'orazione che chiude la liturgia della parola, dopo aver definito san Paolo VI «coraggioso apostolo del Vangelo», chiede che tutti i credenti cooperino «per dilatare nel mondo la civiltà dell'amore»....