La migliore libreria online gratuita

I nazisti e la chiesa. Gerarchie cattoliche e nazionalsocialisti tra silenzi e complicità

FORMAT: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 16/01/2013
DIMENSIONI PER FILE: 4,83
ISBN: 9788856503692
LINGUAGGIO: italiano
AUTORE: Guenter Lewy
PREZZO: GRATIS

Puoi scaricare il libro I nazisti e la chiesa. Gerarchie cattoliche e nazionalsocialisti tra silenzi e complicità in formato pdf epub previa registrazione gratuita

Descrizione:

Nella storia della seconda guerra mondiale c'è un capitolo non ancora concluso: le responsabilità della Chiesa cattolica di fronte ai crimini commessi dal regime nazista, primo fra tutti il genocidio degli ebrei. Il ruolo di papa Pio XII e dei vescovi tedeschi è al centro, ancora oggi, di un dibattito molto acceso. Attingendo ai rapporti della Gestapo, ai documenti del partito nazionalsocialista e delle diocesi tedesche, Guenter Lewy ha compiuto un'indagine accurata, mettendo in evidenza, oltre ai cedimenti, i silenzi e le complicità delle gerarchie cattoliche, anche le episodiche opposizioni.

... degli ebrei. Come lui, diversi altri uomini di fede ... I nazisti e la chiesa. Gerarchie cattoliche e ... ... . Tuttavia, al di là di singoli sacerdoti implicati, che non lavoravano per il Vaticano, ma per altre associazioni e comitati della Chiesa cattolica, non c'è prova di una strategia vaticana volta a salvare alti funzionari nazisti. Dott. Alessandro Bellino, Lei è autore del libro Il Vaticano e Hitler. Santa Sede, Chiesa tedesca e nazismo (1922-1939) edito da Guerini e Associati: in che modo la storia dei rapporti tra Pio XI e Pio XII e Hitler continua a gettare ombre sul cattolicesimo contemporaneo? Il rapporto tra la Chiesa e il nazismo è stato oggetto di numerose controversie. del reparto : risparmia online con le offerte Libr ... I nazisti e la chiesa. Gerarchie cattoliche e ... ... . del reparto : risparmia online con le offerte Libraccio. Caro Cliente, le nostre spedizioni e consegne sono garantite in tutta Italia. Malgrado questi contrasti i nazisti, poco dopo la nomina di Hitler a cancelliere, firmarono, nel luglio 1933, il concordato con la Chiesa cattolica, con la speranza di tacitare e assicurare loro, la non ostilità dei politici e degli esponenti cattolici. La chiesa, da canto suo, pur non fidandosi del tutto dei nazisti, sperava così d'avere un ... Analisi dei rapporti tra chiesa cattolica, nazismo e storiografia cattolica tedesca, articolo di Massimo Faggioli, Università di Bologna, Rivista di Storia Storicamente.org The essay addresses and examines the approach of Catholic historians to the Shoah between the 1950s and the beginning of the 21st century in Germany. Questa vicinanza tra i cattolici e il partito nazista si è improvvisamente interrotta con il Putsch della birreria nel novembre di quell'anno. Il tentativo di Hitler di prendere il controllo dello Stato bavarese è fallito rapidamente e il movimento nazista è entrato in un periodo di divisioni e di declino, spiega Hastings. Al di là delle ricostruzioni storiche che si stanno ripetutamente tentando, sia da parte laica che cattolica, per decifrare il misterioso rapporto fra Nazismo e Vaticano, le cui prove, pur incontrovertibili, sono ormai inquinate da decenni di compromessi e complicità a tutti i livelli, il nostro sito intende proporre la più efficace prova del profondo legame fra i più alti livelli della ... Le atrocità commesse dai nazisti furono il risultato di operazioni e organizzazione messi in atto da gerarchi di alto livello e da funzionari meno ricordati sui libri di storia. In Ascesa e Caduta del Nazismo vengono messe in luce le linee di tendenza e i crimini commessi da Hitler e dal Terzo Reich. La simpatia della Chiesa verso il nazismo è una delle più deboli leggende nere, ma anche una tra le più diffuse e persistenti.Su questo argomento sono sorti tanti luoghi comuni divenuti spesso cavalli di battaglia per gli anticlericali che sogliono paragonare il cattolicesimo al partito nazionalsocialista. Si sostiene, per esempio, che il Vaticano avrebbe mandato al potere i nazisti ... Come per i Patti lateranensi, anche in Germania non mancarono polemiche ed opposizioni: se a molti nazionalsocialisti sembrarono eccessive le concessioni fatte alla Chiesa, molti cattolici si preoccuparono che la firma del concordato potesse significare un avvicinamento tra Chiesa e nazionalsocialismo o una legittimazione papale del regime nazista....