La migliore libreria online gratuita

Madre de-genere. La maternità tra scelta, desiderio e destino

FORMAT: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 14/05/2009
DIMENSIONI PER FILE: 3,84
ISBN: 9788871156224
LINGUAGGIO: italiano
AUTORE: S. Cherotti
PREZZO: GRATIS

S. Cherotti libri Madre de-genere. La maternità tra scelta, desiderio e destino epub sono disponibili per te dopo la registrazione sul nostro sito web

Descrizione:

..., vanno effettuate presso il banco della segreteria nel corso della prima giornata; al termine del Desiderio di maternità: quando una donna si sente pronta a diventare madre ... Madre de-genere. La maternità tra scelta, desiderio e ... ... . Un cambio di ruoli da figli a genitori. In caso di interruzione di gravidanza che si verifica dopo i 180 giorni dall'inizio della gestazione (180simo giorno incluso), nonché in caso di decesso del bambino alla nascita o durante il congedo di maternità, le lavoratrici hanno diritto ad astenersi dal lavoro per l'intero periodo di congedo di maternità salvo che la stessa non scelga di riprendere l'attività lavorativa (art. 16 ... MATERNITÀ E INFANZIA. - Un istituto di alta importanza politica e sociale del regime fascista è l'Opera nazionale per la protezione della maternità e infanzia, or ... Madre de-genere. La maternità tra scelta, desiderio, destino ... . 16 ... MATERNITÀ E INFANZIA. - Un istituto di alta importanza politica e sociale del regime fascista è l'Opera nazionale per la protezione della maternità e infanzia, ordinata dalla legge 10 dicembre 1925, n. 2277 (regol. 15 aprile 1926, n. 718) e modificata dal r. decr.-legge 21 ottobre 1926, n. 1904 (legge 5 gennaio 1928, n. 239) e dalla legge 13 aprile 1933 n. 298. L'istinto alla maternità riguarda senza dubbio tutte le femmine di ogni specie vivente, umani compresi. Prima o poi ogni donna, nell'arco della propria vita, si trova a fare i conti - più o meno consapevolmente- con la propria dimensione "materna". Tuttavia, se è vero che tale disposizione istintiva potrebbe essere definita "universale", è altrettanto vero che le ......