La migliore libreria online gratuita

Il tempo che verrà. Ebrei tra Galut e Palestina

FORMAT: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 06/02/2013
DIMENSIONI PER FILE: 6,58
ISBN: 9788874670765
LINGUAGGIO: italiano
AUTORE: Ber D. Borochov
PREZZO: GRATIS

Ber D. Borochov libri Il tempo che verrà. Ebrei tra Galut e Palestina epub sono disponibili per te dopo la registrazione sul nostro sito web

Descrizione:

La famosa teoria della "piramide rovesciata", enunciata da Borochov, sembra raffigurare il problema dell'ebraismo diasporico novecentesco: quello di essere troppo "aleatorio" e poco "radicato" a terra, di essere, in altre parole, "irredento". Il problema del radicamento, e quindi della "redenzione" ebraica, può essere risolto, secondo l'autore, unicamente creando uno stato ebraico in Palestina, dove capovolgere la piramide e normalizzare la vita del popolo ebraico, cioè ampliando lo spettro sociale attraverso una classe di contadini e operai. La teoria della questione nazionale, basata sul correttivo delle "condizioni di produzione", enuncia un importante distinguo tra appartenenza di classe (orizzontale) e concezione della nazione (verticale), ancora oggi adeguata a capire le differenti problematiche della globalizzazione. Per la prima volta è disponibile in lingua italiana il lavoro di un grande intellettuale ebreo del secolo passato, dove il problema della lingua (fondamento di ogni movimento autonomista) viene sintetizzato al meglio con quello della cultura e della "pancia".

...tornati nella loro terra di origine dopo secoli di esilio forzato ... Il tempo che verrà. Ebrei tra Galut e Palestina ... . Ebrei tra Galut e Palestina (a cura di A. Cambatzu). Livorno: Salomone Belforte, 2013. Borochov affronta il problema del radicamento del popolo ebraico, che é possibile soltanto creando uno stato ebraico in Palestina, attraverso una classe di contadini e operai.L'autore affronta problematiche relative al sioniosmo, alla questione nazionale ebraica, al rapporto fra religione e marxismo. Dopo quest'ultimo regno il territorio cade nella mano di molti ... Il tempo che verrà. Ebrei tra Galut e Palestina ... ... . Dopo quest'ultimo regno il territorio cade nella mano di molti domini stranieri, tra cui gli Assiri e i Babilonesi. Durante questi domini ha inizio la diaspora ebraica: gli ebrei vengono deportati nelle principali città dei regni correnti (nel 722 a.c. a Assiria, dal 597 al 586 a.c. a Babilonia). Un viaggio nel tempo tra storia personale e storie collettive. Il tempo che verrà. Ebrei tra Galut e Palestina. WWW.KASSIR.TRAVEL. Sitemap ... Verso la fine del II millennio fu conquistata dagli Ebrei: il culmine della potenza ebraica fu raggiunto sotto Salomone (ca. 961-922 a. C.). A partire dal sec. VIII la Palestina entrò nell'orbita mesopotamica: gli Assiri, i Babilonesi e i Persiani la inclusero nei loro imperi. Soggiogata da Alessandro nel 320, fu poi oggetto di contese tra i ... PALESTINA STORIA. La Palestina.La Palestina in ebraico Peleshet e in latino Palaestina è un'antichissima regione fisica e storica dell'Asia occidentale, affacciata sul Mar Mediterraneo e situata fra la catena montuosa del Libano a nord, il deserto del Negev a sud ed il deserto giordano-siraco ad est. Abitata fin dai tempi preistorici ed occupata dagli Ebrei 2000 anni fa, la Palestina ... Sul finire del XIX secolo nacque il movimento sionista fondato da Theodor Herzl, giornalista viennese di famiglia ebraica, che si prefiggeva come soluzione al problema nazionale la fondazione di uno stato ebraico in Palestina.Nel 1882 si ebbe il primo insediamento di ebrei - russi come comunità agricola con l'intento di ricreare condizioni di lavoro e di organizzazione sociale normali all ... La Palestina da anni si lamenta del fatto che la costruzione di colonie e nuovi muri - il più grande dei quali verrà costruito attorno a Ma'ale Adumim, una grossa colonia a est di ... - Ber Dov Borochov, Il tempo che verrà. Ebrei tra Galut e Palestina, traduzione di Alessandra Cambatzu, Livorno, Belforte, 2013;- Moyshe Kulbak, Gli Zelmenyani. Storia di una famiglia ebraica a cavallo tra zarismo e comunismo, traduzione di Alessandra Cambatzu e di Sigrid Sohn, Torino, Free Ebrei, 2014;...