La migliore libreria online gratuita

Liturgia. Gloria di Dio, santificazione dell'uomo

FORMAT: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 11/02/2013
DIMENSIONI PER FILE: 12,85
ISBN: 9788821576508
LINGUAGGIO: italiano
AUTORE: Guido Marini
PREZZO: GRATIS

Tutti i libri che hai letto e scaricato da noi

Descrizione:

Nelle autorevoli parole contenute nel Catechismo della Chiesa Cattolica, eco fedele del magistero liturgico del Concilio Vaticano II, si trova la ragione del titolo di questo libro: "Si comprende la duplice dimensione della Liturgia cristiana come risposta di fede e di amore alle 'benedizioni spirituali' di cui il Padre ci fa dono. Da una parte, la Chiesa, unita al suo Signore e sotto l'azione dello Spirito Santo, benedice il Padre per il "suo ineffabile Dono"(2Cor 9,15) con l'adorazione, la lode e l'azione di grazie. Dall'altra, e fino al pieno compimento del disegno di Dio, la Chiesa non cessa di presentare al Padre "l'offerta dei propri doni" e d'implorare che mandi lo Spirito Santo sull.offerta, su se stessa, sui fedeli e sul mondo intero, affinché, per la comunione alla Morte e Risurrezione di Cristo Sacerdote e per la potenza dello Spirito, queste benedizioni divine portino frutti di vita "a lode e gloria della sua grazia" (Ef 1,6). La liturgia è glorificazione di Dio e santificazione dell'uomo. Proprio perché Dio è glorificato si rende possibile il capolavoro della santità tra gli uomini. Entrare nell'atto liturgico, parteciparvi integralmente significa ritrovare l'orientamento a Dio, glorificandolo in Cristo Salvatore, per poi ritornare alla quotidianità della vita animati dallo splendore della grazia.

...«Dio parla al suo popolo... il popolo a sua volta risponde a Dio con il canto e con la preghiera» 65 ... Liturgia. Gloria di Dio, santificazione dell'uomo: Amazon ... ... . Nella liturgia terrena noi partecipiamo per anticipazione alla liturgia celeste che viene celebrata nella santa città di Gerusalemme, verso la quale tendiamo come pellegrini, dove il Cristo siede alla destra di Dio quale ministro del santuario e del vero tabernacolo; insieme con tutte le schiere delle milizie celesti cantiamo al Signore l'inno di gloria; ricordando con venerazione i santi ... Libro Liturgia. Gloria di Dio, santificazione dell'uomo | Marini Guido | 9788821576508 LITURGIA . ... Liturgia. Gloria di Dio, santificazione dell'uomo - Marini ... ... ... Libro Liturgia. Gloria di Dio, santificazione dell'uomo | Marini Guido | 9788821576508 LITURGIA . cena con i ... Così nella Chiesa "la santificazione dell'uomo è significata per mezzo di segni sensibili e realizzata in modo proprio a ciascuno di essi; ... In che modo: dedicare a Dio il proprio tempo e la propria persona come un dono che esprima l'importanza e la centralità che Egli ha nella nostra vita, ... Gloria a Dio nell'alto dei cieli e pace in terra agli uomini di buona volontà. Noi ti lodiamo, ti benediciamo, ti adoriamo, ti glorifichiamo, ti rendiamo grazie per la tua gloria immensa, Signore Dio, Re de1 cielo, Dio Padre onnipotente. Signore, Figlio unigenito, Gesù Cristo, Signore Dio, Agnello di Dio, Figlio del Padre; Tutti hanno peccato e sono privi della gloria di Dio, ma sono giustificati gratuitamente per la sua grazia (Rm 3, 23.24) Lo stolto pensa: «Dio non esiste». † Sono corrotti, fanno cose abominevoli, * nessuno fa il bene. Dio dal cielo si china sui figli dell'uomo * per vedere se c'è un uomo saggio che cerca Dio. La gloria di Dio è Dio stesso in tutta la sua grandezza, la gloria di Cristo è Cristo nella pienezza del suo essere; parallelamente, glorificare Dio e Cristo non vuol esprimere il levitare di enormi nubi di incenso o concerti di trombe d'oro, ma solo riconoscere la realtà di Dio e la realtà di Cristo e di conseguenza la stretta connessione che lega la vocazione divina dell'uomo e l ... Quindi, questa «opera di Gesù Cristo», perfetta glorificazione di Dio e santificazione degli uomini, è il vero contenuto della liturgia. Questo è un punto importante perché, sebbene l'espressione e il contenuto teologico-liturgico del Mistero pasquale dovrebbero ispirare lo studio teologico e la celebrazione liturgica, non è sempre stato così....