La migliore libreria online gratuita

Al Colle del Lys e dintorni. Racconti e riflessioni di una guardia del Parco Naturale

FORMAT: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 27/11/2015
DIMENSIONI PER FILE: 8,4
ISBN: 9788890960840
LINGUAGGIO: italiano
AUTORE: Enrico Pol
PREZZO: GRATIS

Il miglior Al Colle del Lys e dintorni. Racconti e riflessioni di una guardia del Parco Naturale pdf che troverai qui

Descrizione:

...è aperta la mostra di Enrico Pol "Al Colle del Lys e dintorni - Racconti e riflessioni di una guardia del parco naturale" Da oggi fino al giorno di Natale nella sede del Parco naturale del Gran Bosco Carissimo/a lettore, questa newsletter favorisce la conoscenza delle attività culturali, ambientali, turistiche, sociali che svolgiamo ... Al Colle del Lys e dintorni. Racconti e riflessioni di una ... ... . Le newsletter sono disponibili gratuitamente a chiunque ne faccia richiesta e, rientrando nelle finalità di comunicazione istituzionale dell'Ente, non richiedono ulteriore consenso esplicito. La curiosità della settimana: Uno degli elementi che distingue cervi e caprioli, appartenenti alla famiglia dei Cervidi, da stambecchi e camosci che invece sono Bovidi, è la presenza di palchi caduchi.I palchi sono strutture ossee che si rinnovano annualmente, ramificati e presenti solo nei maschi, a differenza delle corna, di mat ... A Salbertrand la mostra "Al Colle del Lys e dintorni" ... . La curiosità della settimana: Uno degli elementi che distingue cervi e caprioli, appartenenti alla famiglia dei Cervidi, da stambecchi e camosci che invece sono Bovidi, è la presenza di palchi caduchi.I palchi sono strutture ossee che si rinnovano annualmente, ramificati e presenti solo nei maschi, a differenza delle corna, di materiale corneo, permanenti e presenti in entrambe i sessi. Non lontano dal colle sorge il santuario della Madonna della Bassa. Dal 2004 la zona è stata inclusa nel Parco Naturale di interesse provinciale del Col del Lys, inserendo nel sistema delle aree protette regionali un'area la cui tutela che era stata iniziata con l'istituzione, da parte della Provincia di Torino, di un Parco Pubblico Montano. PDF Al Colle del Lys e dintorni. Racconti e riflessioni di una guardia del Parco Naturale ePub. PDF Alto Lazio. Guida a una terra da scoprire Download. PDF ATLANTE STORICO*2012 Download. PDF Barcellona insolita e segreta Download. PDF Calabria in tutti i sensi Download. La curiosità della settimana: Il gipeto (Gypaetus barbatus) è uno degli avvoltoi europei di maggiori dimensioni, ha un'apertura alare di 270-285 centimetri, lunghezza totale 110-115 centimetri, peso 5-7 kg. È un necrofago, si nutre principalmente di animali morti e in particolare delle loro ossa. Il suo nome in spagnolo è "quebrantahuesos", "spaccaossa", data l'abitudine di lasciar cadere ... Al Colle del Lys e dintorni. Racconti e riflessioni di una guardia del Parco Naturale. Scultori d'oggi (1930) Opening the european box. Towards a new sociology of Europe. Medjugorje. Paradiso solo andata. In viaggio con Godot. Revenue management. Al Colle del Lys e dintorni. Racconti e riflessioni di una guardia del Parco Naturale libro Pol Enrico edizioni Tipolito Melli , 2015 Dal 1 novembre - a Salbertrand, Mostra "Al Colle del Lys e dintorni" A Salbertrand, presso la sede del Parco naturale del Gran Bosco, in Via Fransuà Fontan, è visitabile la mostra "Al Colle del Lys e dintorni - Racconti e riflessioni di una guardia del parco naturale" di Enrico Pol. La curiosità della settimana: Il beccofrusone (Bombycilla garrulus) è un passeriforme tipico del nord Europa (Scandinavia, Russia, Siberia), caratterizzato dall'avere corporatura tozza, coda corta bordata di giallo, capo rosa arancio con mascherina e gola nere e un ciuffo di penne sporgenti oltre la nuca. Gli inglesi lo chiamano waxwing "ali di cera" e i tedeschi Seidenschwänze "coda ... Come in una fiaba, il Rifugio Colle del Lys è uno chalet in legno situato in posizione panoramica con accoglienti camere in legno. Il ristorante propone piatti della cucina piemontese preparati con prodotti tipici del territorio (le tome d'alpeggio, il salame di turgia, la polenta di antichi mais piemontesi macinata a pietra, le paste di meliga, i torcetti di Lanzo…)....