La migliore libreria online gratuita

Confini. Scienza, storia e cronache tra limiti, mutamenti e migrazioni

FORMAT: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 21/11/2019
DIMENSIONI PER FILE: 4,45
ISBN: 9788898670451
LINGUAGGIO: italiano
AUTORE: V. Cabiale
PREZZO: GRATIS

Tutti i libri che hai letto e scaricato da noi

Descrizione:

Un 'antologia di narrazioni s cientifiche che spaziano dall'antropologia, alla biologia, l'astrofisica, la storia e le cronache contemporanee. Autori diversi affrontano il tema della "migrazione", intesa come attraversamento, cammino, spostamento, superamento o raggiungimento di qualunque limite o confine; e in ogni sua accezione: pratica, astratta, positiva o negativa. Concorrono all'eterogeneità dello sguardo: Adriano Favole, "La fine dell'umanità? Apocalissi, disinteresse, vie di fuga"; Gianfranco Biondi, "Quale confine per la nazione? Le radici razziste del colonialismo italiano in Africa"; Olga Rickards, "Ominini: l'umanità senza confini"; Valerio Calzolaio, "Confini della specie meticcia: i confini del pianeta, degli ecosistemi, degli Stati fra cambiamenti climatici e migrazioni forzate"; Giovanni Boano, "Rondoni: una patria senza confini"; Paola Bonfante, "Dalle piante di Darwin a quelle del futuro"; Elisa Nichelli, "Viaggio ai confini dell'Universo"; Renzo Fracalossi, "Ai confini del confine. Il Brennero"?; Francesco Scalfari, "Evoluzione umana e società oltre i limiti della natura e i confini della terra"?; Antonella Romeo, "Trasgredire il confine: l'impegno per i diritti umani nelle migrazioni in atto dal Mediterraneo ai valichi alpini".

...e a voce. Fin dall'antichità, la storia umana è stata caratterizzata da picchi di grande migrazione di massa ... Confini. Scienza, storia e cronache tra limiti, mutamenti ... ... . L'invenzione dell'agricoltura, tra i 10 e gli 8mila anni fa, la scoperta dell'utilizzo del bronzo, circa 5000 anni fa, e la diffusione e uso del ferro, attorno a 3000 anni fa, coincidono con tre massicci spostamenti della popolazione e con la nascita di nuove civiltà, conseguenza ... Lo stato moderno ha reso obbligatorio questo compito nell'ambito della sua sovranità territoriale, per tracciare il confine tra "noi" e "gli altri". L'identità è qualcosa che va inventato: è un obiettivo, uno scopo, piuttosto che un fattore predefinito; ... Confini. Scienza, storia e cronache tra limiti, mutamenti ... ... . L'identità è qualcosa che va inventato: è un obiettivo, uno scopo, piuttosto che un fattore predefinito; è qualcosa che è ancora necessario costruire da zero o selezionare fra offerte alternative, qualcosa per cui è necessario ... Tutta la storia dell'umanità è caratterizzata da spostamenti di piccoli gruppi o di intere popolazioni da un continente all'altro: le migrazioni hanno caratterizzato la nostra specie sin dalla sua origine.Nato in Africa, l'uomo ha raggiunto tutti i continenti. Molte le motivazioni che, ieri come oggi, spingono i popoli a spostarsi: cambiamenti climatici, catastrofi naturali, carestie,… Confini. Scienza, storia e cronache tra limiti, mutamenti e migrazioni.pdf. Super pussy parade. Ediz. illustrata.pdf. Stabilizzazione e movimento. Una lettura di Durkheim alla luce della globalizzazione.pdf. Windows Server 2012. La guida.pdf. Il colpo degli uomini d'oro. Il furto del secolo alle Poste di Torino.pdf. L' occhio periferico. Storia delle migrazioni: si va in America (e non solo) Nonostante le ricchezze depredate nelle colonie oltreoceano, gli europei non se la passano bene e proprio quelle colonie, alcune delle quali cominciano a diventare stati liberi, attraggono la forza lavoro "in cerca di fortuna", come si dice, dal vecchio continente, anche grazie al miglioramento dei mezzi di trasporto con associata ... Nel 2019 un suo intervento, Trasgredire il confine: l'impegno per i diritti umani nelle migrazioni in atto dal Mediterraneo ai valichi alpini, è apparso sul volume collettivo Confini. Scienza, storia e cronache tra limiti, mutamenti e migrazioni (Edizioni Seb27)....