La migliore libreria online gratuita

Edifici religiosi in provincia della Spezia. Un patrimonio di beni culturali da riscoprire. Ediz. illustrata

FORMAT: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 08/11/2011
DIMENSIONI PER FILE: 8,52
ISBN: 9788862611992
LINGUAGGIO: italiano
AUTORE: Gabriele Faggioni
PREZZO: GRATIS

Puoi scaricare il libro Edifici religiosi in provincia della Spezia. Un patrimonio di beni culturali da riscoprire. Ediz. illustrata in formato pdf epub previa registrazione gratuita

Descrizione:

Questo studio analizza storicamente e architettonicamente oltre cinquecento architetture religiose edificate nella Provincia della Spezia nel corso dei secoli. Il volume è suddiviso in quattro parti ben distinte. Inizialmente si narra la storia delle diocesi di Luni, Brugnato, Sarzana e Spezia. Nella seconda parte si descrivono le architetture religiose censite, esistenti o non esistenti, in ciascun comune. Di ogni edificio si forniscono informazioni dettagliate su ubicazione, storia, stato di conservazione, descrizione architettonica e artistica, oltre alle fonti bibliografiche e archivistiche, utili per successivi approfondimenti. Nell'ultima parte si danno informazioni sui Santi titolari degli edifici religiosi e una breve descrizione degli artisti che hanno lasciato importanti opere in questi monumenti. Il libro contiene oltre 180 disegni antichi e splendide fotografie.

...cento architetture religiose edificate nella Provincia della Spezia nel corso dei secoli ... Amazon.it: Edifici religiosi in provincia della Spezia. Un ... ... . Edifici religiosi in provincia della Spezia. Un patrimonio di beni culturali da riscoprire. Ediz. illustrata libro di Faggioni Gabriele edizioni Mattioli 1885 Libri di Edifici religiosi. Acquista Libri di Edifici religiosi su Libreria Universitaria: oltre 8 milioni di libri a catalogo. Scopri Sconti e Spedizione con Corriere Gratuita! - Pagina 30 Edifici religiosi in provincia della Spezia. Un patrimonio di beni culturali da riscoprire [Faggioni, Gabriele.] on Amazon.com. *FR ... PDF I Beni Culturali Di Interesse Religioso ... . Un patrimonio di beni culturali da riscoprire [Faggioni, Gabriele.] on Amazon.com. *FREE* shipping on qualifying offers. Edifici religiosi in provincia della Spezia. Un patrimonio di beni culturali da riscoprire Beni culturali di interesse religioso 1. Per i beni culturali di interesse religioso appartenenti ad enti ed istituzioni della Chiesa cattolica o di altre confessioni religiose, il Ministero e, per quanto di competenza, le regioni provvedono, relativamente alle esigenze di culto, d'accordo con le rispettive autorità. 2. Competenze: Il Servizio cura la gestione del patrimonio comunale mediante: la concessione e le locazioni attive e passive di beni patrimoniali, alienazioni ed acquisizioni di immobili, la tenuta dell'inventario dei beni patrimoniali disponibili ed indisponibili. Schede procedimenti del Servizio (formato CSV dimensione 7 KB) I beni culturali della Provincia della Spezia - I dipinti di AA.VV. e una grande selezione di libri, arte e articoli da collezione disponibile su AbeBooks.it. I. Le soppressioni delle corporazioni religiose in Umbria, Marche e Province napoletane (1860-1861) II. I beni artistici nel dibattito parlamentare (1862-1866) III. Le prese di possesso delle case religiose (1866) IV. Gli edifici monumentali V. Il "riuso" degli edifici VI. La nascita dei musei civici VII. Il patrimonio artistico devoluto VIII. Beni culturali Matera: quando l'arte parla di noi. Da domenica 8 fino a martedì 10 dicembre si celebra a Matera il terzo e ultimo appuntamento della Giornata Nazionale dei beni culturali ecclesiastici 2019. 09 Dicembre 2019. Beni culturali Beni ecclesiastici, beni per tutti. Dal 3 al 9 giugno 2019 si svolgerà l'iniziativa nazionale ... Contributi per la ristrutturazione e gestione di beni culturali: si è riaperto il bando di estremo interesse per gli enti pubblici e i privati non profit che intendono promuovere la salvaguardia del patrimonio storico-architettonico e il miglioramento delle modalità di gestione dei beni culturali.. Se sei quindi un Ente pubblic...