La migliore libreria online gratuita

Le Bolle del Concilio

FORMAT: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 02/10/2012
DIMENSIONI PER FILE: 11,32
ISBN: 9788851410285
LINGUAGGIO: italiano
AUTORE: Marco Vergottini
PREZZO: GRATIS

Marco Vergottini libri Le Bolle del Concilio epub sono disponibili per te dopo la registrazione sul nostro sito web

Descrizione:

Le freddure venivano spontanee durante le assemblee del Concilio o negli incontri successivi ed erano sempre benevole, anche quando mettevano in evidenza posizioni o interventi discutibili. In genere l'umorismo prendeva di mira la minoranza (anche perché le battute critiche sulla minoranza erano... la maggioranza), facendone risaltare le chiusure o le incoerenze. Questo libretto, che fu stampato nel 1966 in Francia e prontamente tradotto in italiano, viene ora riproposto - a cura degli amici del sito www.vivailconcilio.it - per ritrovare lo spirito sereno e familiare che allora circolava tra i Padri conciliari e per far ripensare, al di là delle facezie, alle verità importanti che venivano recuperate e proposte. Anche un momento di umorismo può aiutare ad apprezzare e ad amare il Concilio Vaticano II.

...e bolle di attuazione dei decreti conciliari ... Le bolle del Concilio. Aneddoti, storielle, battute dal ... ... . Da questo punto di vista il concilio non si concluse nel 1563 ma si protrasse oltre nel tempo. Pio IV e poi Pio V contribuirono a definire la materia del rapporto tra chiesa e ... Il segretariato del concilio, il cui ruolo era quello di registrare tutti i dibattiti tenutisi durante il concilio, ufficio retto durante tutto il periodo del concilio da Angelo Massarelli. Il papa approvò i testi del concilio con ... Le bolle del Concilio. Aneddoti, storielle, battute dal ... ... . Il papa approvò i testi del concilio con tre bolle: con la Benedictus Deus ratificava tutta l'opera del concilio; EUGENIO IV, papa. - Gabriele Condulmer nacque nel 1383, da Angelo, nobile veneziano, e da Bariola, figlia di Niccolò Correr e sorella di Gregorio XII, pontefice dal 1406 al 1415, anno in cui presentò la propria rinunzia al concilio di Costanza. A detta del Platina, l'elevazione al soglio di Gregorio XII fece decidere il nipote per una carriera nel clero secolare, piuttosto che continuare ......